Formaldeide: un nemico in casa

Tutti  all’interno delle mura domestiche ci sentiamo al sicuro, al riparo dai pericoli esterni, come ad esempio l’inquinamento.

Non tutti sanno però che proprio dentro casa si può trovare un ambiente meno salubre di quanto si crede: collanti, vernici per i mobili, per le pareti producono esalazioni tossiche e soprattutto la presenza della formaldeide.

I tassi di formaldeide medi sono 9 volte più elevati in casa che fuori, nessun odore ci mette in allarme eppure è una sostanza altamente cancerogena e si potrebbe farne a meno utilizzando prodotti naturali!

Ma andiamo per ordine e capiamo chi è il nostro nemico silenzioso.

 

Cos’è la formaldeide?

La formaldeide è sostanza chimica e altamente cancerogena con cui entriamo a contatto quotidianamente. A temperatura ambiente essa si trova in forma gassosa anche se è maggiormente conosciuta nella forma acquosa. Questa sostanza viene impiegata per la creazione di prodotti di diverso genere come resine, colle, vernici e inoltre rappresenta per la sua inalazione una delle principali cause di asma, allergia, insonnia, irritazioni alla pelle.

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (AIRC) ha lanciato l’allarme: ad oggi dopo studi scientifici condotti sia sull’uomo che sugli animali la formaldeide risulta essere uno dei cancerogeni più letali. Nel  gennaio 2016 la formaldeide è passata dalla classificazione di “sospettato di provocare il cancro” a “può provocare il cancro”.

 

formaldeide airc

Dove si nasconde e quanto è pericolosa?

Ad oggi purtroppo la formaldeide risulta essere un prodotto molto utilizzato nell’industria, in tutti i settori, dal vestiario nei tessuti, all’alimentare come conservante, nella farmaceutica ma sopratutto nella fabbricazione di:

  • colle
  • vernici
  • solventi
  • resine sintetiche
  • truciolato
  • pennelli in legno di truciolato
  • compensato
  • disinfettanti
  • detergenti

Questi prodotti utilizzati per colorare e abbellire le pareti delle nostre case, silenziosamente rilasciano esalazioni tossiche che di giorno in giorno, quando respirate, possono portare a conseguenze troppo serie per non pensarci prima.

 

Come difendersi?

Fortunatamente a tutto c’è rimedio e la prevenzione ancora una volta risulta esser fondamentale a partire dall’utilizzo dei prodotti nella realizzazione della propria casa. In pochi sono a conoscenza che nella maggior parte delle pitture all’acqua sono presenti sostanze petrolchimiche, resine, pigmenti, conservanti, ftalati e tensioattivi che risultano esser inodori ma pericolosi. I rivenditori non hanno cognizioni chimiche e i pittori edili non sanno quello che usano. Come se non bastasse non c’è una legge che obbliga l’indicazione di tutti i componenti nelle etichette!

 

Bioedilizia 100% naturale

Il problema può essere risolto grazie alla bioedilizia e all’utilizzo di prodotti al 100% naturali, quindi privi di petrolchimici o sostanze nocive in genere, con la completa autodichiarazione di tutti gli ingredienti in etichetta e scheda tecnica.

Clicca qui per scoprire tutti i prodotti naturali al 100%!

 

La Testimonianza del proprietario della Spring Color

Roberto Mosca proprietario della Spring Color azienda partner di Athena art e operante nella bioedilizia, ha vissuto in prima persona i danni derivanti dall’interazione con resine, solventi e metalli pesanti. Sia il nonno che il padre di Roberto si sono ammalati di tumore. Questo ha spinto il giovane imprenditore ha investire sul futuro e su un prodotto “etico”.

La Spring color è un’azienda nata 60 anni fa da una famiglia di artigiani decoratori che dai primi anni del 90 vive un percorso di cambiamento con la terza generazione rappresentata da Roberto. Il giovane imprenditore decide come già accennato di passare ad una produzione bio ed eco compatibile di finiture naturali ma rimanendo sempre a livello artigianale.

Ad oggi la Spring color produce pitture, vernici, protettivi, tonachini, stucchi, impregnanti, coloranti malte e calci idrauliche per i settori della decorazione, della bioedilizia e del restauro.

I prodotti vengono realizzati con l’utilizzo di latte scaduto da 1 giorno, oli essenziali, albumi e tuorlo d’uovo.

 

Conclusioni

Athena art è da sempre attenta alla salute e al benessere dei suoi consumatori e per questo ha deciso di commercializzare solo prodotti 100% naturali e di intrattenere partnership solo con aziende produttrici che condividono gli stessi valori come la Spring color, Domus Aurea, I colori della terra etc…

Vivere in una casa bella sia per gli occhi che per il cuore oggi è possibile!

Se vuoi scoprire tutti i prodotti 100% naturali di Athena art clicca qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *